I corretti stili di vita non vanno imposti!

Sopratutto se parliamo di giovani adolescenti maschi!

Se ne sono accorti in molti, e sempre più  testate giornalistiche e radiotelevisive  pubblicano  articoli riguardanti gli adolescenti maschi.

 

Come Associazione questa particolare attenzione ci gratifica; il lavoro che facciamo quotidianamente per diffondere la cultura della prevenzione, inizia a dare risultati.

La tematica si sta  sviluppando soprattutto per contrastare l’aumento di obesità infantile ed ha iniziato ad interessarsi anche delle possibili patologie andrologiche ed endocrinologiche del bambino.

 

Come Associazione siamo convinti di una cosa:

L’obesità va contrastata mediante un programma di diffusione che faccia comprendere alla cittadinanza quanto siano sbagliati stili di vita con poco sport e una alimentazione ricca di grassi.

 

Recentemente,  nell’ambito del  Summit sulla food innovation Seeds&Chips svoltosi a Milano dall’8 all’11 maggio 2017  anche il 44°  Presidente degli Stati Uniti Barack Obama  ha trattato l’argomento più che mai problematico negli U.S.A..

A tal proposito interessante è stato il   passaggio del  suo  discorso

La gente non ha bisogno di diktat punitivi, ma di pensare al cibo come fatto positivo e  non ama nemmeno che gli si dica cosa mangiare, perché l’alimentazione è un fatto privato, intimo. Quindi bisogna trovare il modo giusto di comunicare”.

L’articolo di OK Salute e Benessere,  che puoi leggere qui, citando il “Progetto Androfit ” dell’Associazione di Andrologia ed Endocrinologia Pediatrica Onlus di Milano , tratta la salute del bambino maschio sinteticamente  nei vari  aspetti:  attività fisica,alimentazione,stili di vita, prevenzione e utili consigli.

problemi andrologici adolescente

 

Riallacciandoci al  citato  intervento  dell’ex Presidente degli States  riteniamo che i corretti  stili di vita non vadano  imposti , ma comunicati per rendere la popolazione consapevole dei propri comportamenti. ”